Glendale (Arizona): differenze tra le versioni

Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i.) #IABot (v2.0.8.6
(Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i.) #IABot (v2.0.8.6)
 
Nel 1887, Murphy formò la Arizona Improvement Company. Il suo obiettivo era vendere la terra e i diritti sull'acqua a sud del canale. Murphy ha dovuto raccogliere capitali da fonti statali per far fronte alle spese per il personale e le spese di costruzione.<ref name="SLRP"/> Murphy ha deciso di riferirsi a questa terra come "Glendale". Per sviluppare e interessare potenziali investitori e coloni in questa nuova città, Murphy ha deciso di fornire un modo migliore per accedere da [[Phoenix]] a Glendale e terminare nella città di [[Peoria (Arizona)|Peoria]] costruendo una strada diagonale lunga {{M|29|u=km}} (18 miglia) che ha chiamato Grand Avenue.
 
Nel 1891, Burgess Hadsell lavorò con Murphy per portare 70 famiglie di "fratelli" e "fratelli di fiume" a Glendale per formare una colonia di temperanza. Ben presto i coloni, attratti dal divieto della città sulle bevande alcoliche, continuarono ad arrivare. Nel 1895, Murphy pianificò il sito originale della città e modificò il piano per includere un parco comunale e alcuni lotti per le attività commerciali. Era delimitata da Lamar Road a sud, 55th Avenue a est, Myrtle Avenue a nord e 59th Avenue a ovest.<ref>{{Cita web |url=https://www.glendaleaz.com/economicdevelopment/documents/CCMP.pdf |titolo=Copia archiviata |accesso=13 giugno 2018 |dataarchivio=4 marzo 2016 |urlarchivio=https://web.archive.org/web/20160304024450/https://www.glendaleaz.com/economicdevelopment/documents/CCMP.pdf |urlmorto=sì }}</ref> La costruzione di una ferrovia da [[Prescott (Arizona)|Prescott]] a Phoenix è stata resa possibile con uno scambio del diritto di accesso effettuato da Murphy lungo Grand Avenue.<ref name="M"/> La ferrovia ha permesso ai coloni di Glendale di trasportare merci verso nord e di ricevere facilmente materiali da costruzione.
 
Anche la costruzione e le applicazioni commerciali della Beet Sugar Factory nel 1906 contribuirono alla crescita di Glendale. Sebbene le operazioni della fabbrica siano durate solo fino al 1913, ha svolto un ruolo importante nell'aumento dei coloni immigrati e migranti nella città.<ref>[http://molokane.org/molokan/Locations/Americas/Arizona/Noon.htm Industry Came to Glendale]</ref>
1 430 765

contributi