Magistrato onorario: differenze tra le versioni

m
Fix sezione == Cenni [...] == come da richiesta
m (Bot: Aggiungo controllo di autorità (ref))
m (Fix sezione == Cenni [...] == come da richiesta)
Un '''magistrato onorario''' è un soggetto appartenente alla [[magistratura]], che svolge le proprie funzioni in maniera non professionale, poiché di regola esercita la giurisdizione per un lasso di tempo determinato, retribuiti a cottimo.
 
== Cenni storiciStoria ==
L'origine storica di tale istituto avrebbe origini nel [[common law]] dell'XI secolo, nel 1070 quando [[Guglielmo I d'Inghilterra|Guglielmo il Conquistatore]] ordinò che si facesse una ''giustizia di pace''.<ref>Cfr. M. DALTON, The Countrey Justice, Company of Stationer, London 1655, pag. 6.</ref> L'istituto si è poi evoluto ed ha assunto una diversa disciplina nei vari [[Stati del mondo]], si pensi al [[giudice di pace]] in Francia ed in [[Italia]].