Teoria del primo ordine: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
{{F|matematica|luglio 2017}}
Nella [[logica matematica]], una '''teoria del primo ordine''' (o '''calcolo dei predicati''') è un particolare [[sistema formale]], cioè una [[teoria formale]], in cui è possibile esprimere enunciati e dedurre le loro conseguenze logiche in modo del tutto formale e meccanico. La teoria del prim'ordine estende di fatto la [[logica proposizionale]] con l'introduzione di quantificatori esistenziali e universali, predicati, funzioni, variabili e costanti, che apportano maggiore potenza espressiva al calcolo dei predicati<ref>{{Cita|Asperti e Ciabattoni|pp. 99-100}}.</ref>.
 
Come per la logica proposizionale, la teoria del primo ordine può essere scissa in due parti separate:
Utente anonimo