Tankōbon: differenze tra le versioni

{{nihongo|'''''Tankōbon'''''|単行本||lett. "libro a [[brossura]]" o "libro a ''linea singola''"}} è un termine [[Lingua giapponese|giapponese]] che indica un particolare formato di pubblicazione cartacea ({{Val|13|x|18|ul=cm}}), di solito di circa duecento pagine. Utilizzato soprattutto nell'industria dei ''[[manga]]'', in questo ambito indica semplicemente un volume di una serie. Il termine può essere usato anche per descrivere il formato di un romanzo, di un libro di testo, di una raccolta di fotografie, di un catalogo, ecc...
 
== Manga GG ==
Solitamente i manga vengono inizialmente pubblicati a puntate su [[Riviste giapponesi di fumetti|riviste specializzate]], quali ''[[Shōnen Jump]]'', ''[[Shonen Sunday]]'', ecc. e, se la serie ha successo, vengono in seguito ripubblicate in formato tankōbon, caratterizzato da una migliore qualità editoriale. Ogni tankōbon contiene un numero variabile di capitoli usciti uno alla volta su rivista.
Esistono varie tipologie di tankōbon.
Utente anonimo