Propaganda in Unione Sovietica: differenze tra le versioni

Aggiungi 1 libro per la Wikipedia:Verificabilità (20220310)) #IABot (v2.0.8.6) (GreenC bot
mNessun oggetto della modifica
(Aggiungi 1 libro per la Wikipedia:Verificabilità (20220310)) #IABot (v2.0.8.6) (GreenC bot)
 
La propaganda sovietica ai tedeschi durante la seconda guerra mondiale era volta a distinguere i tedeschi ordinari dai loro leader, gli hitleriani, dichiarando che non avevano alcun dissenso con il popolo.<ref>{{Cita|Rhodes|pp. 222, 158}}.</ref> L'unico modo per scoprire se un soldato tedesco era caduto vivo nelle mani dei sovietici era ascoltare la radio, poiché questa avrebbe annunciato che un certo prigioniero avrebbe parlato ai microfoni, dando quindi un po' 'di tempo alla sua famiglia per riunirsi e ascoltare il suo discorso riempito di propaganda.<ref name=":2" />
Nei campi dei prigionieri di guerra sovietici venne fondato un comitato nazionale per la "Germania libera" nel tentativo di fomentare una rivolta in Germania.<ref>{{Cita libro|autore=Michael Balfour|titolo=Propaganda in War 1939-1945: Organisation, Policies and Publics in Britain and Germany|anno=1979|url=https://archive.org/details/propagandainwar10000balf|p=[https://archive.org/details/propagandainwar10000balf/page/359 359]|ISBN=0-7100-0193-2}}</ref>
 
=== Nazionalismo ===
1 408 598

contributi