Casa dei Soviet (San Pietroburgo): differenze tra le versioni

Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i.) #IABot (v2.0.8.6
m (Bot: rimuovo parametro ridondante (valore uguale alla proprietà P149 su Wikidata))
(Recupero di 1 fonte/i e segnalazione di 0 link interrotto/i.) #IABot (v2.0.8.6)
 
Durante l'[[assedio di Leningrado]] (vecchio nome della città durante il comunismo), nella [[seconda guerra mondiale]], fu fortificata ed utilizzata come sede di comando dell'[[Armata Rossa]].
 
Il largo prospiciente la Casa dei Soviet prende il nome di [[Piazza Mosca (San Pietroburgo)|piazza Mosca]] e, durante la costruzione della fermata [[Moskovskaya (metropolitana di San Pietroburgo)|Moskovskaya]]<ref>[{{Cita web |url=http://www.metro.spb.ru/map1/route.html |titolo=Sulla cartellonistica segnaletica, i nomi delle stazioni vengono traslitterati ufficialmente all'inglese con il sistema BGN/PCGN. Cfr. il nome della fermata sul sito della metropolitana di San Pietroburgo] |accesso=20 aprile 2017 |dataarchivio=8 aprile 2017 |urlarchivio=https://web.archive.org/web/20170408193254/http://metro.spb.ru/map1/route.html |urlmorto=sì }}</ref> della [[Linea 2 (metropolitana di San Pietroburgo)|linea 2]] della [[metropolitana di San Pietroburgo|metropolitana]], nel 1970, fu estensivamente rimodellata, adornata con numerose fontane e al suo centro decorata con piccole fioriere e da una imponente [[statua di Lenin (piazza Mosca, San Pietroburgo)|statua di Lenin]] alta 16 metri, eretta per commemorare il centenario della nascita del rivoluzionario russo, opera dello scultore [[Mikhail Anikushin]] e dell'architetto [[Valentin Alexandrovich Kamensky]]<ref>{{en}} [http://www.encspb.ru/object/2804005389?dv=2853931022&lc=en ''Lenin, Monuments to; - Saint Petrsburg Encyclopaedia''.]</ref>, divenendo il monumento più alto della città.
 
== Note ==
1 429 664

contributi