Sangiaccato di Marash: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
{{Provincia storica|formaAmministrativa=[[Sangiaccato (suddivisione amministrativa)|Sangiaccato]]|nomeCorrente=Sangiaccato di Marash<br>Maraş Sancağı|linkStemma=Coat of arms of the Ottoman Empire (1882–1922).svg|linkBandiera=Ottoman flag.svg|immagine=Sanjak of Marash Ottoman Empire, 1914.png|capitale principale=[[Kahramanmaraş|Marash]]|dipendente da={{OTT}}|inizio=1549|fine=1918|evento finale=[[Armistizio di Mudros]]|provincia successiva=[[Amministrazione del territorio nemico occupato]]|provincia precedente=[[Dulqadiridi|Beilikato dei Dulqadiridi]]|didascalia=il Sangiaccato nel 1914}}
 
Il '''Sangiaccato di Marash''' ({{Turco|Maraş Sancağı}}), precedentemente noto come '''Sangiaccato di Ablistan''', era una prefettura[[Divisioni amministrative dell'Impero ottomano|provincia di secondo livello]] ([[Sangiaccato (suddivisione amministrativa)|sangiaccato]]) dell'[[Impero ottomano|Impero Ottomano]], situata nell'odierna [[Turchia]], situato nel nord del [[vilayet di Aleppo]]. Confinava con il [[Sangiaccato di Ayıntab]] a sud, [[Sangiaccato di Sivas|di Sivas]] a nord, con il [[Vilayet di Mamuret-ul-Aziz]] a est ed il [[vilayet di Adana]] a ovest. La città di [[Kahramanmaraş|Marash]] era la capitale del Sangiaccato. Aveva una popolazione di 187.899 abitanti nel 1914.<ref>{{Cita libro|nome=Karpat, Kemal|cognome=H.|titolo=Ottoman population, 1830-1914 : demographic and social characteristics|url=http://worldcat.org/oclc/849068047|accesso=2022-04-21|data=1995|editore=University of Winsconsin Press|lingua=en|OCLC=849068047|ISBN=0-299-09160-0}}</ref>
 
== Storia ==
Marash faceva parte della zona di [[Mandato francese della Siria e del Libano|influenza francese]] secondo il [[trattato di Sèvres]], ma dopo il successo della [[Guerra franco-turca|guerra d'indipendenza turca]], i sangiaccati di Maraş, [[GaziantepSangiaccato di Antep|di Antep]] e [[ŞanlıurfaSangiaccato di Urfa|di Urfa]] (sangiaccati del precedente [[Eyalet di Aleppo]]) furono riconquistati dalla Turchia.
 
== Suddivisioni amministrative ==
9 852

contributi