Modalità reale: differenze tra le versioni

m
m (robot Aggiungo: de, pl, zh)
La '''modalità reale''' è una delle possibili modalità di funzionamento permesse dalle [[CPU]] [[Intel]]. L'[[8086 (processore)|8086]] e l'[[8088 (processore)|8088]] possono funzionare solamente in questa modalità. In modalità reale è possibile [[indirizzamento|indirizzare]] solamente 1 [[MB]] di [[RAM]] e non c'è supporto per il [[multitasking]], per la [[memoria virtuale]] e soprattutto per la [[memoria protetta]]. Vi è invece qualche possibile vantaggio di velocità di esecuzione. Tutti i processori Intel x86 partono in modalità reale perché è l'unica supportata dal [[BIOS]] per passare eventualmente in seguito in [[modalità protetta]]. Il [[sistema operativo]] [[MS-DOS]] opera nativamente con il processore in modalità reale, così come la fase di [[bootstrap]]. Nulla vieta di usare in [[modalità protetta]] dei programmi in DOS, purchè esista un memory manager. Ad esempio, un programma eseguito dal prompt dei comandi sotto [[Windows 3.x]], [[windows 95|95]] o [[windows 98|98]] verrà eseguito in modalità protetta.
 
==VediVoci anchecorrelate==
*[[Modalità protetta]]
*[[Modalità virtuale]]
12 681

contributi