Differenze tra le versioni di "Località abitata"

c'é una precisa citazione
(c'é una precisa citazione)
L'[[ISTAT]] definisce <small><ref>Fonte: [http://dawinci.istat.it/daWinci/jsp/MD/misc.jsp?p=7 ''ISTAT'']</ref></small> launa '''località abitata''' come l'«area più o meno vasta di territorio, conosciuta di norma con un nome proprio, sulla quale sono situate una o più [[casa|case]] raggruppate o sparse. Si distinguono tre tipi di località abitate: ''[[centro abitato]]'', ''nucleo abitato'' e ''case sparse''».
{{C|sono definiziono istat, c'è obbligo di citazione della fonte||gennaio 2007|[[Utente:Civvi|<font color="#ff1493"><tt>'''Civvì'''</tt></font>]] [[Discussioni utente:Civvi|<small>(talk)</small>]] 00:57, 7 gen 2007 (CET)}}
 
L'[[ISTAT]] definisce <small><ref>Fonte: [http://dawinci.istat.it/daWinci/jsp/MD/misc.jsp?p=7 ''ISTAT'']</ref></small> la '''località abitata''' come l'«area più o meno vasta di territorio, conosciuta di norma con un nome proprio, sulla quale sono situate una o più [[casa|case]] raggruppate o sparse. Si distinguono tre tipi di località abitate: ''[[centro abitato]]'', ''nucleo abitato'' e ''case sparse''».
In seguitooccasione addi ogni [[Censimento della popolazione e delle abitazioni]], di norma con cadenza decennale, l'[[ISTAT]] pubblica i dati relativi alla popolazione residente per ciascuna località abitata d'[[Italia]]. In tali occasioni l'ISTAT ha anche il compito di aggiornare l'elenco di tutti i centri abitati ed i nuclei abitati d'Italia e di stabilire, con la collaborazione dei [[comune|comuni]], da quanti e quali edifici ed abitazioni sono composti.
 
== Centro abitato ==
 
Per quanto riguarda il [[centro abitato]], si veda la relativa voce.
 
== Nucleo abitato ==
 
L'ISTAT definisce il '''nucleo abitato''' come la «località abitata, priva del luogo di raccolta che caratterizza il centro abitato, costituita da un gruppo di case contigue e vicine, con almeno cinque famiglie, con interposte strade, sentieri, piazze, aie, piccoli orti, piccoli incolti e simili, purché l’intervallo tra casa e casa non superi trenta metri e sia in ogni modo inferiore a quello intercorrente tra il nucleo stesso e la più vicina delle case manifestamente sparse. Il carattere di nucleo è riconosciuto anche:
*agli insediamenti residenziali con popolazione non stabile, occupati, stagionalmente a scopo di villeggiatura, di cura, ecc., con almeno 10 abitazioni; (nucleo speciale insediamento residenziale con popolazione non stabile)».
 
== Case sparse ==
Le '''case sparse''' sono definite dall'ISTAT come «case disseminate nel territorio comunale a distanza tale tra loro da non poter costituire nemmeno un nucleo abitato».
 
Le '''case sparse''' sono definite dall'ISTAT come «case disseminate nel territorio comunale a distanza tale tra loro da non poter costituire nemmeno un nucleo abitato».
In seguito ad ogni [[Censimento della popolazione e delle abitazioni]], con cadenza decennale, l'[[ISTAT]] pubblica i dati relativi alla popolazione residente per ciascuna località abitata d'[[Italia]]. In tali occasioni l'ISTAT ha anche il compito di aggiornare l'elenco di tutti i centri abitati ed i nuclei abitati d'Italia e di stabilire, con la collaborazione dei [[comune|comuni]], da quanti e quali edifici ed abitazioni sono composti.
 
==Note==
231

contributi