Costante di Boltzmann: differenze tra le versioni

Nessun cambiamento nella dimensione ,  3 mesi fa
N in n perché il simbolo internazionale della quantità di materia è n
m (rimossi over link)
(N in n perché il simbolo internazionale della quantità di materia è n)
Etichette: Modifica visuale Modifica da mobile Modifica da web per mobile
==Legge dei gas ideali==
{{vedi anche|legge dei gas ideali#Formulazione semiempirica}}
La costante di Boltzmann, <math>k_B</math>, agisce da ponte tra i modelli e le equazioni della fisica che governano il mondo [[Scala macroscopica|macroscopico]] e quelle che regolano il mondo [[Scala microscopica|microscopico]]. Nella sua forma empirica originaria, l'[[equazione di stato dei gas perfetti]] era stata enunciata dicendo che un [[gas ideale]], il prodotto della [[pressione]] <math>p</math> e del [[volume]] <math>V</math> è proporzionale alla [[quantità di sostanza]] <math>Nn</math> (in [[mole]]) moltiplicata per la [[temperatura assoluta]] <math>T</math>, ovvero con l'equazione:
 
:<math>p V =Nn R T \,</math>
 
dove <math>R</math> è la [[costante dei gas]] (il cui valore è 8,314 462 618...&nbsp;J K<sup>−1</sup> mol<sup>−1</sup> <ref>{{Cita web|url=https://physics.nist.gov/cgi-bin/cuu/Value?r|titolo=CODATA Value: molar gas constant|sito=physics.nist.gov|accesso=2019-05-28}}</ref>). Questa espressione può essere semplificata notevolmente pur mantenendo tutto il suo contenuto teorico. Innanzitutto si passa ad una descrizione locale dividendo per il volume:
1

contributo