Differenze tra le versioni di "Francesco II Acciaiuoli"

m
rimozione/fix di categorie già comprese nel tmpl bio AWB
m (rimozione/fix di categorie già comprese nel tmpl bio AWB)
Il duca con i cittadini si nascose nell'[[Acropoli di Atene|Acropoli]] fino al giugno del [[1458]] quando furono costretti alla resa.
 
Mehmed II entrò ad Atene a agosto e permise a Francesco di diventare suo vassallo responsabile di [[Tebe_Tebe (Grecia)|Tebe]]. Nel [[1460]] però i [[Giannizzeri]] informarono il sultano circa una congiura contro di lui da parte dell'[[Acciaiuoli]], che avrebbe aspirato a riprendere il suo dominio su Atene. Francesco fu convocato a [[Morea]] dal Pascià [[Zaganos]], il quale, dopo una nottata di festeggiamenti, lo avvertì del pericolo incombente. L'ultimo desiderio del nobile italiano fu allora quello di essere ucciso dentro la sua tenda e così avvenne.
 
[[Categoria:Storia della Grecia]]
 
[[ca:Francesc II Acciaiuoli]]