Differenze tra le versioni di "Christina di Markyate"

m
+template
(fix stub)
m (+template)
{{tmp|bio}}
{{S|cattolicesimo}}
{{Bio
'''Christina di Markyate''' (circa [[1097]] - [[1161]]) fu una [[suora]] [[benedettini|benedettina]] che fondò una congregazione religiosa femminile. Fu [[priore|priora]] della comunità di [[Markyate]] (nell'[[Hertfordshire]]) sotto il patronato dell'[[abate]] e dei [[monachesimo|monaci]] di [[Saint Albans]], che scrissero un famoso [[Salterio (liturgia)|salterio]] proprio per lei.
|Nome = Christina di Markyate
|Cognome =
|Sesso = F
|LuogoNascita =
|GiornoMeseNascita =
|AnnoNascita = [[1097]] circa
|LuogoMorte =
|GiornoMeseMorte =
|AnnoMorte = 1161
|Attività = religiosa
|Nazionalità = britannica
}}
 
'''Christina di Markyate''' (circa [[1097]] - [[1161]]) fuEra una [[suora]] [[benedettini|benedettina]] che fondò una congregazione religiosa femminile. Fu [[priore|priora]] della comunità di [[Markyate]] (nell'[[Hertfordshire]]) sotto il patronato dell'[[abate]] e dei [[monachesimo|monaci]] di [[Saint Albans]], che scrissero un famoso [[Salterio (liturgia)|salterio]] proprio per lei.
 
La sua vita religiosa iniziò quando scappò dal [[marito]] per andare a vivere con un [[eremita]]. Visse nella sua piccola [[cella]] nascosta per quattro anni, [[digiuno|digiunando]], [[meditazione|meditando]] e avendo anche delle [[visione mistica|visioni mistiche]] di [[Gesù]]. Dopo quattro anni il marito le concesse la libertà e Christina poté diventare una suora vera e propria. Nel [[Medioevo]] era molto famosa la sua [[biografia]].
 
== Collegamenti esterni ==
 
* {{en}} - [http://www.umilta.net/cell.html Storia di Christina di Markyate]
* {{en}} - [http://www.abdn.ac.uk/stalbanspsalter/ Il salterio di Saint Albans]
 
== Bibliografia==
 
*{{en}} - C.H. Talbot (a cura di), ''[http://www.oup.co.uk/isbn/0-19-821274-7 The Life of Christina of Markyate - A Twelfth-Century Recluse]''. [[Oxford University Press]], [[1987]]. ISBN 0198212747.
*{{en}} - ''Medieval Women's Visionary Literature'', ed. Elizabeth Petroff. Oxford University Press, 1986. ISBN 0195037111
 
[[Categoria:Biografie]]
[[Categoria:Benedettini]]
[[Categoria:Mistici]]
15 605

contributi