Differenze tra le versioni di "Gibson Flying V"

 
Altri chitarristi come [[Randy Rhoads]] (chitarrista di [[Ozzy Osbourne]]), [[Dave Mustaine]] e [[Kerry King]] si ispirarono chiaramente alla Flying V per creare i propri modelli personali (ma si rivolsero sempre ad altre case produttrici di [[strumento musicale|strumenti musicali]], concorrenti della Gibson). Emblematico ne fu l'uso perpetrato dal chitarrista ''[[hard & heavy]]'' [[Michael Schenker]] che ne fece la propria bandiera ed icona, integrandola nel ''logo'' dei suoi gruppi e suonandola perennemente con una coda inserita tra le gambe.
 
La Gibson Flying V è stata l'ispiratrice delle moderne chitarre usate dai ''metallari'' piene di spigoli, quindi non si poteva rivolgere ad un pubblico tendente al [[rock]] più leggero. Infatti alcuni modelli successivi furono dotati di leva [[vibrato]] del tipo [[Floyd Rose]], adatto ad un uso più ''esasperato'', tanto da essere usato solo dai chitarristi [[Hard Rock]], [[Heavy Metal]] e [[Glam Metal]] soprattutto negli [[anni 1980|anni ottanta]].
 
==Voci correlate==
Utente anonimo