Differenze tra le versioni di "Schleswig-Holstein (provincia)"

m
Sistemazione automatica del redirect: Impero germanico - Inversione di redirect Impero tedesco
m (Sistemazione automatica del redirect: Impero germanico - Inversione di redirect Impero tedesco)
La '''Provincia di Schleswig-Holstein''' (in [[lingua tedesca|tedesco]]: ''Provinz Schleswig-Holstein'') fu una provincia del [[Regno di Prussia]] e dello [[Stato Libero di Prussia]] dal [[1868]] al [[1946]]. Fu creata a partire dai ducati di [[Schleswig]] e [[Holstein]], che erano stati conquistati dalla [[Prussia]] e dall'[[Impero austriaco]] strappandoli alla [[Danimarca]] con la guerra dello Schleswig del [[1864]]. Dopo la [[guerra austro-prussiana]] del [[1866]], che finì con la sconfitta austriaca, Schleswig e Holstein furono annessi dalla [[Prussia]]. La provincia fu creata nel [[1868]] e includeva anche il Ducato di [[Lauenburg]].
 
Dopo la sconfitta dell'[[imperoImpero germanicotedesco]] nella [[prima guerra mondiale]], gli [[Alleati]] organizzarono due [[plebisciti nello Schleswig|plebisciti]] nello [[Schleswig]] settentrionale e centrale il [[10 febbraio]] e il [[14 marzo]] [[1920]] per decidere o meno su un'eventuale unione con la [[Danimarca]]. Nello Schleswig settentrionale il 75% votò per la riunificazione con la [[Danimarca]], mentre lo Schleswig centrale votò all'80% per restare con la [[Germania]]. Nella parte meridionale della regione non si tenne alcuna votazione.
[[Immagine:Provinz Schleswig-Holstein 1905.png|thumb|left|200px|Mappa della provincia di Schleswig-Holstein nel [[1905]].]]
 
16 172

contributi