Diablinti: differenze tra le versioni

27 byte aggiunti ,  14 anni fa
m
link
(traduzione)
m (link)
 
Un documento del [[VI secolo|sesto secolo]] parla di una ''condita Diablintica'' posta in ''Pago Cenomannico'' (nei pressi dell'odierna [[Le Mans]]), ci permette di localizzare i Diablinti, fornendoci anche una spiegazione del perché Tolomeo utilizzi il termine Aulerci per riferirsi sia ai Diablinti che ai Cenomani.
Un altro documento del sesto secolo parla di un ''[[oppidum]] Diablintes juxta ripam Araenae fiuvioli''; il fiume Arena è individuato nel [[Aron (fiume)|Aron]], un affluente di sinistra del [[Mayenne (fiume)|Mayenne]]. La cittadina di [[Jublains]] (or Jubleins), dove sono stati trovati resti [[antica Roma|romani]], non lontano dal fiume Mayenne verso sud-est, è probabilmente la sede della ''Civitas Diablintum'' e ''Noviodunum'' (riportata anche come ''Noeodunum'' o ''Noiodunum''). Il territorio dei Diablinti appare esser stato di piccola estensione e potrebbe essere stato incluso in quello dei Cenomanni, la originaria diocesi di Le Mans. [[Jean-Baptiste Bourguignon d'Anville|D'Anville]], ''Notice, &c.''; Walekenaer, ''Géog., &c.'' vol. i. p. 387.)
Bourguignon d'Anville|D'Anville]], ''Notice, &c.''; Walekenaer, ''Géog., &c.'' vol. i. p. 387.)
 
==Fonti==
==Voci correlate==
*[[Elenco dei popoli celtici]]
*[[Conquista della Gallia]]
 
[[Categoria:Celti]]
7 292

contributi