Apri il menu principale

Modifiche

33 byte aggiunti ,  11 anni fa
nessun oggetto della modifica
|Nome = Gaio
|Cognome = Furio Sabinio Aquila Timesiteo
|PreData = [[lingua latina|latino]]: ''Furius Sabinius Aquila Timesitheus'' o ''Misitheus''<ref>[[Historia Augusta]], ''[[Gordiano III]]''.</ref>
|ForzaOrdinamento =
|Sesso = M
 
==Biografia==
Timesiteo,<ref>Il nome ''Misitheus'', riportato dalla ''[[Historia Augusta]] - Tre Gordiani'' è un errore.</ref> forse di origine [[anatolia|anatolica]], era dell'[[ordine equestre]] e ne seguì il ''[[cursus honorum]]'', diventando alquanto influente sotto gli imperatori della [[dinastia dei Severi]] [[Eliogabalo]] e [[Alessandro Severo]].<ref>{{CIL|13|1807}}</ref> La sua ascesa conobbe una interruzione durante il regno di [[Massimino il Trace]], che lo mandò in oriente, e contro il quale congiurò nel [[238]].
 
[[Immagine:Gordian iii.jpg|thumb|Busto di [[Gordiano III]], che sposò la figlia di Timesiteo e lo nominò [[prefetto del pretorio]]]]