Differenze tra le versioni di "Liposolubilità"

nessun oggetto della modifica
m (robot Aggiungo: de:Lipophilie)
{{S|chimica}}
ConLa illiposolubilità termineè '''liposolubile'''la si[[solubilità]] indicadi una sostanza chimica solubile in nel [[grasso]]. Due esempi di sostanze altamente liposolubili sono il [[petrolio]] ed il [[tetraidrocannabinolo]] (il THC, sostanza attiva della ''[[Cannabis]]''). Le sostanze lipolosubilimolto liposolubili vengono spesso definite come idrofobe, dato che non si sciolgono nell'acqua.
 
La liposolubilità è [[Proporzionalità (matematica)|direttamente proporzionale]] alla frazione di atomi di carbonio sul totale di una [[molecola]], ed [[Proporzionalità (matematica)|inversamente proporzionale]] a quella di [[eteroatomi]].
 
La [[farmacocinetica]] è altamente influenzata da questa proprietà: un [[farmaco]] ad esempio può essere assorbito più rapidamente nell'intestino, oppure riuscire ad entrare nel [[sistema nervoso centrale]] grazie ad un'elevata liposolubilità.
 
Le [[vitamine]] liposolubili per eccellenza sono le vitamine [[Vitamina A|A]], [[Vitamina A|D]], [[Vitamina A|E]], [[Vitamina A|K]].
Utente anonimo