Differenze tra le versioni di "Ipertoni (musica)"

m (Bot: Aggiungo: zh:泛音)
Questo risultato vale per '''corde a estremi fissi o canne aperte a entrambi i lati o chiuse su entrambi i lati'''. Da ciò si conclude che sono onde stazionarie tutte quelle con lunghezza d'onda contenuta un numero intero di volte nel doppio della lunghezza della corda. Il numero ''n'' corrisponde al ''numero d'ordine delle armoniche''.
 
L'interpretazione è semplice: ad una perturbazione di una corda, o colonna d'aria che sia, corrisponde l'emissione di un suono fondamentale. Ad esso se ne sovrappongono altri, causati dalla vibrazione del mezzo, ma solo quelli con la lunghezza d'onda che abbiamo determinato sono durevoli nel tempo (e quindi percepibili).
 
Per le '''corde fissate ad un solo estremo o canne aperte su un solo lato''' vale invece
Utente anonimo