Apri il menu principale

Modifiche

m
’/'
La [[locuzioni latine|locuzione]] [[lingua latina|latina]] '''Hannibal ante portas''', tradotta letteralmente, significa ''Annibale è alle [nostre] porte. ([[Marco Tullio Cicerone|Cicerone]], De finibus, IV, 9. e [[Tito Livio|Livio]], XXIII, 16).
 
È il disperato grido dei Romani dopo la [[Battaglia di Canne]], quando s’aspettavanos'aspettavano di vedere il grande nemico alle porte della [[Roma|Città Eterna]].<br/>
Si usa ripetere in occasione d’ d'un grande pericolo imminente, o all’arrivoall'arrivo di qualche grande personaggio che ha intenzioni poco favorevoli.
 
 
== Risorse lessicologiche in rete ==
8 894

contributi