Differenze tra le versioni di "Oreste (Alfieri)"

m
eliminato \mathfrak{} della prima lettera del quote per motivi di accessibilità
m (eliminato \mathfrak{} della prima lettera del quote per motivi di accessibilità)
==Trama==
{{trama}}
{{quote|<math>\mathfrak{D}</math>estòDestò vivissimo interesse negli uditori, e fra l'altro tanto odio verso Egisto, che quando Clitenestra esce dalla stanza del marito col pugnale insanguinato, e trova Egisto, la platea gridava furiosamente all'attrice che l'ammazzasse.|[[Leopardi]], [[Zibaldone]] ([[1823]])}}
 
Il mitologico ''Oréstes'', con la complicità della sorella [[Elettra]] e dell’amico [[Pilade]], con furia cieca uccide [[Egisto]], l’amante della madre, assassino del padre [[Agamennone]]. Ma nel furore della vendetta, [[Oreste]] uccide anche la madre.
11 040

contributi