Differenze tra le versioni di "Analytic Hierarchy Process"

 
==Criteri==
L'AHP prevede una distinzione fra la componente soggettiva della valutazione e il dato oggettivo. Il decisore individua un insime di criteri di valutazione delle n alternative decisionali e assegna a ogni criterio un '''peso''' percentuale, dopodichè assegna un '''punteggio''' che è l'impatto del criterio sulla decisione. Il punteggio di ogni alternativa decisionale è la [[media pesata]+ dei punteggi di ogni criterio sulla decisione per il peso assegnato a ogni criterio.
 
I criteri sono confrontati a coppie assegnando un punteggio di importanza relativa rispetto all'altro. La somamasomma dei pesi su tutta la tabella deve essere 100%,. Il punteggio di ogni criterio si ottiene sommando quello che ottiene rispetto a tutti gli altri. I punteggi eottenuti di solito sono [[normalizzazione|normalizzati]], sottraendo la [[media]] e dividendo ogni peso per la [[deviazione standard]].
 
Analogo confronto a coppie viene poi operato fra le alternative decisionali.
 
I punteggi sono compresi in una scala arbitaria, ad esempio 0-100, 1-3, 1-10, corrispondenti ad altrattanti livelli qualitativi. In genere si adotta una scala del tipo "alto", "medio", "basso"; o, per una valutazione più fine: "alto", "medio-alto", "medio", "medio-basso", "basso".
Utente anonimo