Teoria dei modelli: differenze tra le versioni

→‎Linguaggio: imprecisioni
(-wip)
(→‎Linguaggio: imprecisioni)
* costanti (che possono essere viste come funzioni [[arietà|0-arie]]).
 
Ad esempio, la teoria dei [[gruppo (matematica)|gruppi]] si esprime in un linguaggio contenente un simbolo di funzione binaria (solitamente ''+'' o ''*'') ed eventualmente (ma non è necessario, dato che può essere introdotto tramite gli assiomi della teoria) un simbolo di costante (solitamente <math>''e</math>'' o semplicemente 1, il cui ovvio significato è quello di unità).
 
Il linguaggio della teoria dei [[grafo|grafi]] [[grafo#Grafi orientati e grafi semplici|non orientati]] comprende sempre un solo simbolo (solitamente rappresentato come '''E'''), che però in questo caso è di ''relazione'' binaria (<math>E(x,y)</math> significherà "c'è un arco tra ''x'' e ''y''"). Tra l'altro, la teoria dei grafi non prevede alcun assioma ed è caratterizzata semplicemente dal suo linguaggio, per cui qualsiasi teoria avente nel suo linguaggio una almeno un simbolo di relazione binaria si può considerare un caso particolare della teoria dei grafi.
 
== Modelli e soddisfacibilità ==
4 269

contributi