Differenze tra le versioni di "Exoterismo"

214 byte aggiunti ,  12 anni fa
m
+fonte
m (+fonte)
L''''exoterismo''' o '''essoterismo'''<ref>{{cita web |url=http://www.dizionario.rai.it/sfoglia.aspx?l=e&p=103 |titolo=Dizionario italiano multimediale e multilingue d'ortografia e pronunzia|editore=Rai|accesso=09-06-2008}}</ref> (dal [[lingua greca|greco]] ''exoterikos'', ''esterno'') è una forma di [[religione|religiosità]] che non si avvale di [[iniziazione|riti iniziatori]], ed ha pertanto una valenza pubblica, essendo accessibile alle genti al di fuori di pratiche religiose o di complessi [[dottrina|dottrinari]]. Spesso è basato su simboli esteriori di cui non si conosce ancora il significato; è contrapposto ad [[esoterismo]], per accedere al quale viceversa è richiesta una forma di sapere approfondito, di solito appannaggio di una cerchia ristretta.
 
== Note ==
{{references}}
 
==Voci correlate==
47 364

contributi