Differenze tra le versioni di "Stazione di Napoli Porta Nolana"

==Storia==
Aperta oltre un secolo fa, la stazione è situata nel centro storico di [[Napoli]], nei pressi del mercato del pesce. In principio vi partiva una sola linea ferroviaria, ossia quella per [[Ottaviano]], poi con l'estendersi della rete è possibile raggiungere varie destinazioni: infatti oggi nella stazione confluiscono tutte le linee della Circumvesuviana, facendo si che sia una della più trafficate della città. Dalla stazione quindi partono treni per [[Sorrento]], [[Poggiomarino]], [[Sarno]] e [[Baiano]] oltre ad essere capolinea della [[Linea 3 (Metropolitana di Napoli)|linea 3]] e [[Linea 4 (Metropolitana di Napoli)|linea 4]] della [[metropolitana di Napoli]].
 
===L'edificio e la stazione contemporanea===
L'edificio odierno è stato progettato e costruito nel [[1972]]/[[1975|75]] su progetti di [[Giulio De Luca]] e [[Arrigo Marsiglia]],. laLa struttura è in [[Calcestruzzocalcestruzzo armato]] con una copertura a sbalzo, e travi di calcestruzzo a vista che soporgonosporgono fino ad un certo punto, per poi innervarsi nella copertura,. sullaSulla coperuracopertura è posto un piano in calcestruzzo armataarmato, collegato a sinistra dove sorge un palazzo vetrato che ospita i vari servizi ed uffici della sede peincipaleprincipale della [[Circumvesuviana]].
 
Il piano delle banchine è rialzato di qualche decina di centimetri, con coperuracopertura in calcestruzzo e sorretta da pilastri dello stesso materiale.
 
==Dati Tecnici==
Utente anonimo