Rapido (pesca): differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
(Alcune correzioni)
Nessun oggetto della modifica
{{Nota disambigua|descrizione=il fiume Rapido|titolo=[[Rapido (fiume)]]}}
[[Immagine:Rapido close-view.jpg|right|300px|thumb|Un rapido appoggiato a poppa di un peschereccio; notare pattini, denti e depressore.]]
Il '''rapido''' è un attrezzo da [[pesca commerciale]] escogitato dai pescatori delle marinerie italiane, in particolare nel [[mare Adriatico]], per aumentare l'efficienza della pesca dei pesci piatti (come sogliole e rombi) e dei pectinidi. Si tratta di una rete a strascico a bocca rigida, utilizzata per la pesca [[demersale]].
 
L’intelaiatura rigida anteriore, in metallo, monta tre elementi caratteristici: una tavola di legno superiore che funge da depressore e mantiene la bocca in stretto contatto con il fondale, una fila di denti arcuati in ferro che penetrano nel sedimento per circa 5-7 cm, una serie di slitte montate ad intervalli regolari che impediscono un eccessivo affondamento dell’attrezzo. Un foderone in [[neoprene]], sotto la rete, ne evita l'usura meccanica.<BR>
1 418

contributi