Letto di essiccamento: differenze tra le versioni

Nessun cambiamento nella dimensione ,  14 anni fa
nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Nessun oggetto della modifica
Per lo smaltimento dei fanghi è necessaria una riduzione del contenuto di acqua.
 
Per essiccare i fanghi, questi vengono convogliati verso letti costiyuiticostiuiti da vari elementi rettangolari della larghezza massima di 4 m e di lunghezza variabile.
 
Il fondo di ciascun elemento è sistemato con adatta pendenza e drenato.
Il liquido drenato viene reimmesso a monte del bacino di [[sedimentazione primaria]].
 
Un inconveniente dei letti di essicazione è dato dal fatto che la pioggia restituisce al fango buona parte dell'acqua perdutaduranteperduta durante l'essicamento.
 
a ciò si può porre rimedio comprendo i letti con coperture trasparenti, che lasciano passare il calore solare; in tal modo è possibile aumnetare del 50% la resa dei letti.
1 039

contributi