Apri il menu principale

Modifiche

==Descrizione==
Giacimento risalente al Paleolitico (inferiore, medio e superiore) e ricca di [[Incisioni rupestri|graffiti]], rudimentali [[Pittura rupestre|pitture parietali]] e impronte di mani, in essa sono stati scoperti più di 45000 reperti, quasi tutti conservati presso gli archivi della Soprintendenza Archeologica di Taranto e nella mostra-museo di [[Rignano Garganico]] in Corso Giannone n.10 (per prenotare visite guidate cell. 349/4009003 - 340/3364762). Molto simile alla [[Grotta Romanelli]] in pitture e graffiti, è uno dei siti di interesse archeologico di maggior rilievo in Italia. Per saperne di più si può visitare il sito internet http://www.paglicci.net
 
Per vedere uno dei tanti reperti cliccate QUI A LATO [[Immagine:http://giulioricci.interfree.it/Paglicci.jpg]]
 
==Danni alla grotta==
11

contributi