Differenze tra le versioni di "Ramón Menéndez Pidal"

nessun oggetto della modifica
|Nazionalità = spagnolo
}}
 
Fu allievo di [[Marcelino Menéndez Pelayo]] all'università di [[Madrid]], dove si laureò nel [[1893]] e dove nel [[1899]] ottenne la cattedra di [[filologia]]. Membro dell'Accademia Reale dal [[1902]], presiedette a questa istituzione a partire dal [[1925]].
Durante la [[Guerra Civile Spagnola]] del [[1936]]-[[1939]] si rifugiò a [[Burdeos]], a [[Cuba]], negli [[Stati Uniti]] e a [[Parigi]].
Al giorno d'oggi, se da un lato si riconosce la sicura importanza e influenza della tradizione orale nell'epica, si tende però a rifiutare l'ipotesi di una lunga trasmissione orale, in quanto priva di concreti riscontri.
 
Nel [[1933]] fu il primo rettore della [[Universidad Internacional Menéndez Pelayo|Università del Verano di Santander]].
 
{{Premio Feltrinelli/Vincitori Internazionali}}
 
[[Categoria:Rettori spagnoli]]
 
[[ca:Ramón Menéndez Pidal]]
280

contributi