Elemento stereogenico: differenze tra le versioni

m
Bot: piccoli errori di battitura
(fix)
m (Bot: piccoli errori di battitura)
Sono stereogenici gli assi formati dai tre atomi di carbonio contigui degli [[polieni|alleni]], quando i due atomi di carbonio alle estremità del sistema allenico recano ciascuno due sostituenti diversi.
 
È asse stereogenico anche il legame tra i due anelli di un [[bifenile]] 2,2',6,6'-tetrasostituito, dove i sostituenti sono grandi a sufficienza da impedire la libera rotazione degli anelli attorno a tale legame. L'[[ingombro sterico]] prodotto dai sostituenti forza gli anelli a non giacere sullo stesso piano (conformazione che, in assenza di sostituenti, sarebbe invece quella termodinamicamente favorita in seguito all'instaurarsi di una risonanza inter-anulare).
 
Se, inoltre, ogni anello reca due sostituenti diversi, allora la molecola risulterà essere chirale (enantiomeri di questo tipo, originati dall'impedita rotazione intorno a un legame semplice, sono meglio noti come "atropisomeri").
 
=== Piani stereogenici ===
3 393 116

contributi