Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
 
== Elezioni politiche del 1948 ==
 
Alle [[elezioni politiche del 1948]], le prime della storia repubblicana italiana dopo quelle per l'[[Assemblea Costituente]], col nome di ''Unità Socialista'' si presentò una coalizione elettorale, d'ispirazione [[socialdemocrazia|socialdemocratica]], formata da:
 
*[[Partito Socialista dei Lavoratori Italiani]] (PSLI)
Nel 1948 con le elezioni politiche che portarono la vittoria Moderata, il Partito socialista dei lavoratori insieme ad altri gruppi socialisti riformisti costituirono la lista Unità Socialista che ottenne un vistoso risultato del 7,1% dei consensi e una cinquantina di parlamentari.
*[[Unione dei Socialisti]]
 
 
I socialisti democratici usciti dal PSI perché contrari alla alleanza con i comunisti fondarono nel 1947 il [[Partito Socialista dei Lavoratori Italiani]].
Alle [[elezioni politiche del 1948]], le prime della storia repubblicana[[Repubblicana italianaItaliana]] dopo quelle per l'[[Assemblea Costituente]], col nome di ''Unità Socialista'' il [[Partito Socialista dei Lavoratori Italiani|PSLI]] si presentò in una coalizione elettorale, d'ispirazione [[socialdemocrazia|socialdemocratica]] assieme ad altri gruppi socialisti riformisti ([[Unione dei Socialisti]]), formatacostituendo da:la lista Unità Socialista.
Questa ottenne un vistoso risultato del 7,1% dei consensi e 41 seggi tra [[Camera dei deputati|Camera]] e [[Senato della Repubblica|Senato]].
 
== Dopo la diaspora socialista ==