Differenze tra le versioni di "Troesmis"

29 byte rimossi ,  11 anni fa
m
nessun oggetto della modifica
m
La città si originò come ''[[oppidum]]'' fortificato dei [[Geti|Geto]]-[[Traci]] e viene menzionata come partecipante al conflitto tra [[Lisimaco]] e [[Dromichete]] e da [[Ovidio]]<ref>[[Ovidio]], ''Ex Ponto'', IV,9,75 ss.</ref>
 
[[Traiano (imperatore romano)|Traiano]] vi spostò nel [[106]] la sede della [[Legio V Macedonica|Legio V ''Macedonica'']], con circa 6.000 effettivi, che difendeva la frontiera sul Danubio e favorì la romanizzazione della regione. Presso la fortezza legionaria si sviluppò un insediamento (''canaba legionis''), che aveva il proprio ordinamento municipale (consiglio cittadino e magistrati)
 
Dopo il trasferimento della V ''Macedonica'' a ''[[Potaissa]]'' in [[Dacia]] ([[167]]-[[170]]) acquisì il rango di [[Municipio (storia romana)|municipio]] e vi è attestata la presenza dei sacerdoti del culto provinciale (''sacerdotes provinciae'').