Pianoforte digitale: differenze tra le versioni

 
È anche per questo che i pianoforti digitali sono dotati di unità effetti in grado di processare il segnale interno e il segnale ausiliario attraverso una serie di algoritmi matematici che riproducono gli effetti di riverbero, eco, flanger, chorus etc.
 
Recentemente si stanno facendo passi da gigante, puntando molto sull'amplificazione. Per esempio molte case hanno prodotto pianoforti digitali dotati della coda e in quest'ultima il suono viene generato. così facedo il suono viene generato nello stesso luogo in qui viene prodotto nei piani acustici e il suono è assai migliore
 
{{musica elettronica}}
Utente anonimo