Differenze tra le versioni di "Miles Davis"

nessun oggetto della modifica
Nel [[1970]] Davis diede un notevole contributo alla [[colonna sonora]] del documentario sul grande pugile afro-americano [[Jack Johnson (pugile)|Jack Johnson]]. Appassionato di [[pugilato]], e pugile dilettante egli stesso, Davis ha tracciato dei parallelismi con Johnson, la cui carriera è stata segnata dall'infruttuosa ricerca di un pugile bianco che avrebbe potuto spodestarlo, e la sua carriera, in cui avvertiva i mancati riconoscimenti che egli riteneva di meritare per il suo contributo alla musica. L'album risultante, ''[[A Tribute to Jack Johnson]]'' del [[1971]], contiene due lunghi brani cui hanno parteciparono molti musicisti di talento, alcuni dei quali non sono citati nel disco. Fra questi John McLaughlin, [[Billy Cobham]] e [[Sonny Sharrock]]. Questo album è da molti considerato il più perfetto per quello che riguarda l'uso che [[Teo Macero]] e Davis fecero dell'elettronica e delle sonorità provenienti dal rock. La pubblicazione della raccolta in cinque CD ''The Complete Jack Johnson Sessions'', nel 2003 ha oggi reso possibile constatare la profondità del lavoro di studio svolto in quell'occasione.
 
Nel [[1970]], Miles prese parte al festival rock dell'[[isola di Wight]], davanti a 35000600000 spettatori, e ricominciò a cercare un'occasione discografica con Jimi Hendrix <ref>Un precedente tentativo si era arenato all'ultimo momento a causa delle richieste economiche dei musicisti.</ref> con il quale aveva in più occasioni suonato privatamente. La morte di Hendrix pose purtroppo fine a questi progetti.
 
[[Immagine:Billy_cobham_1974_gh.jpg|thumb|right|150px|Billy Cobham]]
Utente anonimo