Differenze tra le versioni di "Frank Marshall (scacchista)"

Aggiunta una famosa partita di Marshall (seguirà il diagramma).
m (+LuogoMorte)
(Aggiunta una famosa partita di Marshall (seguirà il diagramma).)
 
Nel [[1909]] acconsentì a disputare un ''match'' contro un giovane cubano chiamato [[José Raúl Capablanca]]. Con grande sorpresa di tutti, perse per +1 =14 -8. Dopo questa sconfitta non solo il campione americano non se la prese, ma fece di tutto affinché il giovane talento dell'[[L'Avana|Avana]] fosse ammesso al torneo di [[San Sebastian]] nel 1911. La competizione all'epoca era un appuntamento periodico che radunava l'''élite'' scacchistica mondiale, ed era aperta solo a giocatori che avessero già riportato vittorie nei tornei maggiori. Come noto Capablanca, accolto tra lo scetticismo generale, vinse il torneo imponendosi con autorevolezza sulla scena dello scacchismo mondiale.
 
Nel torneo di [[Breslavia]] del [[1912]], Marshall giocò una famosa partita contro Stefan Lewitski in cui fece uno straordinario sacrificio di Donna, che poteva essere catturata in tre modi diversi. Lewitski si rese conto che non poteva in alcun modo essere catturata, e abbandonò subito la partita.
 
:'''Lewitski–Marshall''', [[Difesa francese]]  1.d4 e6 2.e4 d5 3.Cc3 c5 4.Cf3 Cc6 5.exd5 exd5 6.Ae2 Cf6 7.O-O Ae7 8.Ag5 O-O 9.dxc5 Ae6 10.Cd4 Axc5 11.Cxe6 fxe6 12.Ag4 Dd6 13.Ah3 Tae8 14.Dd2 Ab4 15.Axf6 Txf6 16.Tad1 Dc5 17.De2 Axc3 18.bxc3 Dxc3 19.Txd5 Cd4 20.Dh5 Tef8 21.Te5 Th6 22.Dg5 Txh3 23.Tc5 '''Qg3!!'''  (0-1).
 
Si racconta, ma qui si entra nella leggenda, che gli spettatori coprirono la scacchiera con delle monete d'oro dopo il termine della partita.
 
Parlando dei suoi infelici risultati negli scontri diretti, Marshall scrisse:
26 195

contributi