Apri il menu principale

Modifiche

1 byte rimosso ,  11 anni fa
===[[Anni 1960|Anni '60]]===
[[Immagine:Pete Townshend Windmill-(jha).jpg|thumb|left|250px|Pete Townshend dal vivo, Toronto Maple Leaf Gardens, ottobre 1976]]
Nella formazione embrionale il gruppo si chiamava '''The Detours'''<ref name=Beginnings>{{cita web|url= http://www.thewho.net/history/Index.htm| titolo= L'inizio degli Who| accesso=04-09-2007}}</ref> e suonava perlo piùperlopiù pezzi [[rhythm and blues]]. Cambiarono il loro nome in '''The Who''' nel [[1964]], e con l'ingresso in formazione nello stesso anno di Keith Moon la formazione classica era al completo. Infatti per i seguenti 14 anni gli Who sarebbero stati: [[Roger Daltrey]] alla [[voce]], [[Pete Townshend]] alla [[chitarra elettrica]], [[John Entwistle]] al [[Basso elettrico|basso]], e [[Keith Moon]] alla [[Batteria (musica)|batteria]]. Per un breve lasso di tempo durante il [[1964]], sotto la direzione di Peter Meaden, cambiarono il nome in '''The High Numbers'''.<ref name= Beginnings /> In questo periodo pubblicarono un [[singolo]] che non riscosse alcun successo, ''Zoot Suit''/''I'm The Face''. Visto il fallimento del lavoro, il gruppo licenziò Meaden e riprese il nome The Who.
{{TOCright}}
Il primo successo del gruppo fu il singolo ''I Can't Explain'' del [[1965]], seguito subito dopo da ''Anyway, Anyhow, Anywhere''. Ma la band conobbe il vero successo dopo la pubblicazione del primo album, ''[[My Generation]]'', (nella versione statunitense intitolato ''The Who Sings My Generation''), avvenuta sempre nel [[1965]]. L'album includeva molti classici della musica [[mod]],<ref name=MyGeneration /> come ''The Kids are Alright'' e la traccia omonima ''My Generation'', che conteneva la famosa strofa "Hope I die before I get old" ("spero di morire prima di diventare vecchio"). Altri pezzi di successo del periodo furono il singolo del [[1966]] ''Substitute'', ''I'm a Boy'' (sempre del [[1966]]), ''Happy Jack'' (che trattava di un giovane con disturbi mentali) e ''Pictures of Lily'' del [[1967]], un tributo alla [[masturbazione]],<ref>{{cita web|url= http://everything2.com/index.pl?node_id=421597| titolo= Il significato di Pictures of Lily| accesso=04-09-2007}}</ref> seguiti subito da ''I Can See For Miles'' e ''Magic Bus''.
691

contributi