Differenze tra le versioni di "Carlo Carafa (presbitero)"

nessun oggetto della modifica
Carlo Carafa divenne rettore del [[Seminario Arcivescovile di Napoli]] e priore dell'Arciconfraternita della Dottrina Cristiana di Napoli. Il suo apostolato si rivolse agli zingari, agli schiavi turchi, ai carcerati, ai condannati a morte ed alle prostitute, per le quali fece costruire il Conservatorio di [[Santa Maria del Soccorso]].
 
Morì a Napoli nel 1633 e venne sepoltòsepolto nella chiesa di San Nicola alla Carità.
 
{{Portale|biografie|cattolicesimo}}
Utente anonimo