Differenze tra le versioni di "Film perduto"

nessun oggetto della modifica
{{s|cinema}}
Un '''film perso''' o '''perduto''' è un [[lungometraggio]] o anche un [[cortometraggio]] unadi cui copia non esiste più alcuna copia, né negli archivi degli [[Studio cinematografico|studi]] o nellein [[Collezionismo|collezioni private]]. In molti casi di questi film esiste del materiale cartaceo come [[locandina|locandine]] e [[poster|posters]] d'epoca, o anche foto di scena. In rari casi capita che alcuni ''film andati persi''perduti vengano ritrovati e [[Restauro|restaurati]].
 
==Le ragioni della perdita di un film==
La ''Martin Scorsese's Film Preservation Foundation'' ha stimato che quasi l'80% dei [[film]] tra il [[1894]] e il [[1930]] (la quasi totalità di essi erano [[film muto|film muti]]) siano ''andati persi''.
 
Molti dei primi film sono ''andati persi'' perché la quantità di [[nitrocellulosa]] utilizzata nei film era estremamente instabile ed infiammabile. Gli incendi hanno distrutto gli archivi dei film, per esempio, una volta unincendio nel [[1937]] distrusse tutti i negativi originali della [[20th Century Fox|Fox]] (pellicole pre [[1935]]) <ref>[http://en.wikipedia.org/wiki/Little_Ferry,_New_Jersey Little Ferry, NJ], [[18 luglio]] [[1937]]</ref>. In aggiunta a questi fatti, i film possono peggiorare rapidamente se non conservati a temperatura e umidità controllate.
 
Ma la più grande causa di perdita dei [[film muti]] è stata la distruzione intenzionale, poiché si credeva che un film muto avesse poco o nessun valore commerciale dopo che ''l'[[cinema muto|epoca del muto'']] era terminata nel [[1930]].
 
Come sostiene Robert A. Harris, della ''[[National Film Preservation Foundation'' ha detto]]:
 
:''«La maggior parte dei primi film non sopravvisse a causa della corsa all'arricchimento degli [[studios]]. Non è stato mai pensato di preservare queste pellicole. Avevano semplicemente bisogno di spazio e i materiali necessari alla loro conservazione erano costosi.»'' <ref>Robert A. Harris, [http://www.widescreenmuseum.com/rah.htm discorso pubblico] della '''National Film Preservation Board''' alla ''Library of Congress'', Washington, D.C., febbraio [[1993]]</ref>