Potenziale di Morse: differenze tra le versioni

Nessun cambiamento nella dimensione ,  13 anni fa
nessun oggetto della modifica
(rivista e ampliata)
Nessun oggetto della modifica
[[Immagine:Morse-potential.png|400px|thumb|Il '''potenziale di Morse''' (in blu) e il potenziale dell'oscillatore armonico (in verde). Diversamente dai livelli energetici del potenziale dell'oscillatore armonico, che sono uniformemente distanziati di ''ħω'', la distanza tra i livelli del potenziale di Morse diminuisce quando l'energia tende al valore dell'energia di dissociazione. L'energia di dissociazione ''D''<sub>e</sub> è maggiore rispetto alla vera energia richiesta per la dissociazione ''D''<sub>0</sub> dovuta all'energia al punto zero del più basso livello vibrazionale (''v'' = 0).]]
Il '''potenziale di Morse''', (dal nome del fisico statunitense [[Philip M. Morse]]), è un conveniente modello per l'[[energia potenziale]] di una [[molecola]] biatomica. È una migliore approssimazione per descrivere la struttura vibrazionale delle molecole rispetto all'[[oscillatore armonico quantistico]] in quanto include esplicitamente gli effetti della rottura del [[legame chimico]], come l'esistenza di stati non legati. Rende conto anche dell'[[anarmonicità]] dei legami reali e la probabilità di [[transizione (meccanica quantistica)|transizione]] non nulla delle bande di [[banda di overtone|overtone]] e di [[banda di combinazione|combinazione]].
 
==Espressione dell'energia potenziale==