Canna (botanica): differenze tra le versioni

m
correzione ortografica
m (Bot: Aggiungo: lt:Kana (augalas) Modifico: hsb:Bahorka)
m (correzione ortografica)
*Vedi testo
}}
'''''Canna''''' - unico genere delle Cannaceae, comprende circa 50 specie provenienti dall'America centro-meridionale, che possono raggiungere 1,5-3 m di altezza, tra le specie coltivate come [[piante ornamentali]] la più nota e ormai acclimatata nelle Regioni mediterranee italiane, che riesce a vegetare bene anche al settentrione, è la ''C. indica'' pianta rizomatosa con grandi foglie ovali-lanceolate, fiori, con particolari vistose corolle tubolari molto aperte, riuniti in tirsi terminali, portati da un fusto cilindrico e carnoso, tra le altre specie e varietà, ricordiamo quelle a fiori grandi derivate da incroci tra la ''C. indica'' la ''C. nepalensis'' e la ''C. discolor'', con fiori variamente colorati di giallo, arancio, rosso con varie sfumature intermedie, a volte screziate e macchiettate con tonalità di colore contrastante, o con fiori simili alle [[orchidee]]; il fogliame molto decorativo è di vari colori dal verde chiaro o scuro al bronzo-rossastro.
 
== Uso ==
613

contributi