Apri il menu principale

Modifiche

nessun oggetto della modifica
In ''Preghiera per un amico'' Irving esaminò per la prima volta le conseguenze della [[Guerra del Vietnam]] - in particolare la [[coscrizione militare]], che Irving evitò in quanto era già un padre coniugato e un insegnante quando la bozza venne alla luce. ''Preghiera per un amico'' divenne un libro di grande successo dopo ''Garp'', ed è tuttora spesso contenuto nei programmi di inglese delle scuole superiori statunitensi.
 
Irving tornò alla Random House per il suo libro seguente, ''[[A Son of the Circus]]'' ([[1995]]). Probabilmente il suo libro più complicato e difficile, fu rigettato dalla critica ma divenne un bestseller negli Stati Uniti sulla scia della fama che Irving godeva presso un certo pubblico intellettualmente modaiolo. Irving tornò a migliori fasti nel [[1998]] con ''[[A Widow for One Year]]'', romanzo che fu inserito nella lista dei 'Notable Book' del [[New York Times]]. Nel 2004 la prima parte del romanzo viene portata sullo schermo con il titolo "''[[The doorDoor in the floorFloor]]"'' interpretato da [[Kim Basinger]] e [[Jeff Bridges]].
 
Nel [[1999]], dopo circa dieci anni di lavorazione, dalla sceneggiatura de ''[[Le regole della casa del sidro]]'' fu tratto un film diretto da [[Lasse Hallström]], e interpretato da [[Michael Caine]], [[Tobey Maguire]], [[Charlize Theron]], e [[Delroy Lindo]]. Il film ricevette molte candidature ai premi Oscar, incluse quella per Miglior Film, e fruttò ad Irving il premio Oscar per la migliore sceneggiatura.