Differenze tra le versioni di "Curtosi"

44 byte aggiunti ,  12 anni fa
nessun oggetto della modifica
m (Bot: Aggiungo: eu:Kurtosi neurri)
La '''curtosi''' (nota anche come '''kurtosi'''), nel linguaggio della [[statistica]], è un '''allontanamento dalla normalità distributiva''', rispetto alla quale si verifica un maggiore ''appiattimento'' (distribuzione platicurtica) o un maggiore ''allungamento'' (distribuzione leptocurtica). La più nota misura della kurtosi è l'indice di Fisher, ottenuto facendo il rapporto tra il momento centrato di ordine 4 e la varianza al quadrato (che è la deviazione standard alla quarta). Il valore dell'indice corrispondente alla distribuzione normale (gaussiana) è 0 (qualora si utilizzi l'indice qui sotto mostrato che, come si vede, è centrato in zero poiché viene sottratto 3). Un valore minore di 0 indica una distribuzione platicurtica, mentre un valore maggiore di 0 indica una distribuzione leptocurtica (è possibile che alcuni indici non siano centrati in zero e quindi il valore ottenuto nel caso di normalità è 3).
 
== Introduzione ==
Utente anonimo