Studi biblici: differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
(Nuova pagina: Gli '''studi biblici''' sono lo studio accademico della Bibbia giudeo-cristiana e dei testi ad essa collegati. Nell'Ebraismo la Bibbia è costituita dalla [[Bibbia…)
 
Nessun oggetto della modifica
 
Vi sono due approcci principali agli studi biblici. Il primo studia la Bibbia come una creazione umana, e prende il nome di [[critica biblica]]; è un approccio adottato nel mondo accademico laico e permette di considerare gli studi bibilici come un sotto-campo degli [[studi religiosi]]. Un altro approccio è lo studio religioso della Bibbia, in cui si assume che essa abbia un'origine divina; questo approccio è un ramo della [[teologia]], ed è anche noto come [[ermeneutica biblica]].
<!--
 
Metodologicamente e teoricamente questo campo di studi utilizza diverse discipline, come storia, archeologia, critica letteraria, filologia e sempre più frequentemente le scienze sociali.
Methodologically and theoretically, the field draws on many disciplines, including history, archaeology, literary criticism, philology, and increasingly the social sciences. Practitioners of Biblical Studies do not necessarily have a faith commitment to the texts they study. In fact, Biblical criticism seems at times to contradict commitment to the inspiration of the text and is sometimes even considered heresy, although many "orthodox" scholars from both Christianity and Judaism utilize these methods while recognizing a more nuanced understanding of divine inspiration.
 
-->
 
[[ar:دراسات كتابية]]