Publio Licinio Valeriano (console 265): differenze tra le versioni

nessun oggetto della modifica
(Nuova pagina: '''Publio Licinio Valeriano''' (latino: ''Publius Licinius Valerianus''; ''fl.'' 265), detto talvolta ''il giovane'', era il figlio minore dell'imperatore [[Valeriano]…)
 
Nessun oggetto della modifica
== Biografia ==
 
Secondo l<nowiki>'</nowiki>''[[Historia Augusta]]'' (''Vita di Gallieno'', 12; ''Vita di Valeriano'', 8), Valeriano il giovane era figlio dell'imperatore Valeriano e fratellastro dell'imperatore Gallieno. Sempre secondo l'''Historia'' era tutto il contrario del fratellastro, di bell'aspetto, virtuoso, modesto, dotato di cultura; avrebbe ricevuto la carica di [[cesare (titolo)|cesare]] dal padre e quella di [[augusto (titolo)|augusto]] dal fratello, ma non vi sono altre testimonianze di queste due cariche. Gli storici moderni tendono a vedere questo contrasto artificioso, e considerano Valeriano il giovane il fratello di Gallieno, dunque figlio di [[Mariniana]].
 
Fu nominato [[console (storia romana)|console]] per la seconda volta nel [[265]] (il fatto che il primo consolato non sia attestato sta ad indicare che si trattò di un consolato onorario).
 
Morì probabilmente nel [[268]], quando a [[Roma]] i membri della famiglia di Gallieno furono uccisi a seguito dell'assassinio dell'imperatore. l<nowiki>'</nowiki>''[[Historia Augusta]]'' racconta che fu ucciso e sepolto a Milano, il una tomba recante l'iscrizione "Valeriano augusto".
 
== Bibliografia ==
 
* John Bray, ''Gallienus: A Study in Reformist and Sexual Politics'', Wakefield Press, 1997, ISBN 1862543372, pp. 21-22.
 
{{s-inizio}}
{{s-prima | prima=[[Gallieno|Imperatore Cesare Publio Licinio Egnazio Gallieno Augusto]]&nbsp;VI, <br /> [[Saturnino (console)|Saturnino]] }}
{{s-titolo| titolo=[[Consoli imperiali romani (193-541)|Console]] dell'[[Impero romano]] | anni=[[265]] |reggente1=[[Lucillo]] }}
{{S-dopo | dopo=[[Gallieno|Imperatore Cesare Publio Licinio Egnazio Gallieno Augusto]]&nbsp;VII,<br/> [[Sabinillo]]}}
{{s-fine}}
 
[[Categoria:Consoli imperiali romani|Valeriano, Licinio, Publio]]