Differenze tra le versioni di "Georg von Slatkonia"

Nessun cambiamento nella dimensione ,  10 anni fa
minuscola std
(-cat)
(minuscola std)
Studiò alle università di [[Ingolstadt]] e [[Vienna]]. Successivamente fu ordinato sacerdote e divenne anche cantore della cappella episcopale di Vienna in un primo momento, per poi passare al grado di Maestro di Cappella dal [[1498]]. Per il suo interessamento al campo della musica furono impegati a Vienna talenti dell'epoca come [[Paul Hofhaimer]], [[Heinrich Isaac]] e [[Ludwig Senfl]]. Di lui si sa anche che in questa fase compose alcune musiche, di cui però non ci è giunta traccia.
 
Divenne quindi prevosto della cattedrale cittadina e dal [[1506]] venne nominato [[amministratore apostolico]] della [[diocesi di Pedena]], in [[Istria]]. Il [[1° marzo]] [[1513]] fu nominato, per volere dell'Imperatoreimperatore [[Massimiliano I del Sacro Romano Impero|Massimiliano I]], vescovo di [[arcidiocesi di Vienna|Vienna]], e venne confermato il [[12 agosto]] di quello stesso anno da [[papa Leone X]].
 
Poté definirsi il primo vescovo a risiedere stabilmente a [[Vienna]] dalla fondazione della diocesi nel [[1469]]. Nel [[1521]] chiamò a Vienna il predicatore riformatore [[Paul Seperatus]].