Differenze tra le versioni di "Storiella ebraica"

m
typo
m (typo)
La storiella ebraica è anche un lamento: l'ebreo litiga con Dio, lo rimprovera, ma capita anche che lo consoli, e che lo canzoni.{{quote|L'ebreo ride con Dio o contro Dio, ma non riderà mai senza Dio|[[Elie Wiesel]], cit. da [[Moni Ovadia]], ''Yiddish Mamele''}}
 
===Bibliografia===
<div class="references-small" style="-moz-column-count: 2; column-count: 2;">
* Ferruccio Fölkel (a cura di), ''Storielle ebraiche'', Milano, Rizzoli (BUR), 1988 (ISBN 88-17-16678-2)
313 323

contributi