Differenze tra le versioni di "Sfogliatella"

I campani amano mangiare la sfogliatella rigorosamente calda, appena sfornata: il sapore, se confrontato con quello di una sfogliatella fredda, è incomparabilmente migliore.
 
Esistono, oltre alla sfogliatella riccia e frolla, due varianti del dolce napoletano: la santarosa, da cui è nata poi la sfogliatella, e la ''coda d'aragosta'', una variante della sfogliatella riccia, molto più grande ed allungata e ripiena di [[panna montata]], [[Nutellacrema cioccolato]] o [[marmellata]].
 
==Note==
Utente anonimo