Differenze tra le versioni di "Hasta"

214 byte aggiunti ,  11 anni fa
Aggiunto hoplomachus + formattazione
(Annullata la modifica 22891058 di Io' 81 (discussione))
(Aggiunto hoplomachus + formattazione)
{{nota disambigua|descrizione=l'antica città romana|titolo=[[Hasta (città romana)]]}}
'''Hasta''' (in italiano ''asta'') è una [[Lingua latina|parola latina]] che indica una [[lancia (arma)|lancia]]. Le ''hastae'' erano usate dai primi [[legionari]] romani, in particolare da quelli che, per questo, presero il nome di [[Astato (militare)|Astati]] (''hastati'') e da alcune [[Elenco delle categorie di gladiatori romani|classi gladiatorie]], come l<nowiki>'</nowiki>''[[hoplomachus]]''.
 
Tuttavia, nel [[Repubblica romana|periodo repubblicano]], gli astati erano equipaggiati con il ''[[pilum]]'' eed il [[gladio]] mentre l'asta era riservata ai soli [[triari]].
 
Al contrario del ''pilum'', del ''[[verutum]]'' o della ''[[lancea]]'', l<nowiki>'</nowiki>''hasta''asta non era usata per il lancio ma riservata aad un uso di scherma ravvicinata, con l'offesa portata di punta.
 
[[Immagine:Hasta Nordisk familjebok.jpg]]
 
==Descrizione==
Un<nowiki>'</nowiki>''hasta''asta era lunga circa 1,80 metri con un'impugnatura in [[frassino]], mentre la punta era di ferro.
 
==Usi simbolici==
===Asta pura===
L<nowiki>'</nowiki>''astahasta pura'' era una lancia d'argento senza la punta di ferro utilizzata in combattimento. Da [[Tacito]] ed altri autori romani, sappiamo che una ''hasta pura'' era data come decorazione al merito. Tali onorificenze erano attribuite dai [[generale romano|generali romani]] ai soldati, per aver salvato la vita a un concittadino:
 
:''Per il suo impegno Rufus Helvius, soldato comune, si guadagnò l'onore di salvare la vita di un cittadino, e fu premiato da [[Lucio Apronio|Apronio]] con un [[torques]] e una lancia. A questi l'imperatore aggiunse la [[corona civica]], rammaricandosi che Apronio non si fosse avvalso del suo potere di [[proconsole]] per attribuire questa ulteriore onorificenza.''<ref>[[Tacito]], [[Annales]] 3.3: [http://classics.mit.edu/Tacitus/annals.3.iii.html link 1], [http://www.thelatinlibrary.com/tacitus/tac.ann3.shtml#21 link 2].</ref>
 
===Hastarium===
Un<nowiki>'</nowiki>''hasta''asta era anche usata, nella cultura romana, quale segno convenzionale per indicare una vendita all'[[incanto]]. Da qui è deriva l'[[etimologia]] del termine usato per indicare le [[asta (finanza)|aste]].
 
Così, un incanto era chiamato ''hasta'' e il locale preposto, ''hastarium''.
45 057

contributi