Differenze tra le versioni di "Audi R10 TDI"

m
(aggiungo dettagli e link)
Nel [[2008]] il programma sportivo dell'Audi viene ampliato, gareggia infatti oltre che nell'ALMS e alla 24 Ore di Le Mans anche in Europa nel campionato [[Le Mans Series|LMS]].<br>Alla [[12 Ore di Sebring]] gara inaugurale della stagione dell'ALMS, le due sport accusano complicazioni meccaniche ai dischi dei freni e al [[turbocompressore]], la gara viene vinta dalla [[Porsche RS Spyder]] mentre la prima delle Audi guidata da [[Rinaldo Capello]], [[Allan McNish]] e [[Tom Kristensen]] si piazza terza a meno di un giro di distacco. Il campionato le Porsche e le [[Acura]], sport di classe LMP2, battagliano con Audi per le vittorie assolute, la casa degli anelli vince il titolo di categoria.<br> In giugno invece si aggiudica la [[24 Ore di Le Mans]] l'Audi condotta da [[Rinaldo Capello]], [[Allan McNish]] e [[Tom Kristensen]] davanti a due [[Peugeot 908]], dopo una gara molto combattuta, vinta grazie ad una migliore strategia di gara.<br> Nel campionato LMS, Mike Rockenfeller e Alexandre Prémat si aggiudicano il titolo piloti e Audi vince quello costruttori proprio all'ultimo appuntamento della stagione agonistica, rimontando i rivali della Peugeot sino ad allora al vertice della classifica.
 
Nel [[2009]] viene presentata l'[[Audi R15]] erede della R10 che va a sostituire iin seno alla squadra ufficiale, tuttavia la sport continua a gareggiare nel campionato LMS affidata al team Kolles e alla 24 Ore di Le Mans<ref>[http://www.motorsportblog.it/post/6661/arrivano-due-audi-r10-private-nella-le-mans-series Motorsportblog] Audi R10 2009</ref>, la vettura come da regolamento tecnico 2009, dispone di un alettone largo 160 cm in luogo dei precedenti 200 cm e il motore è meno potente per l'adozione di strozzature più penalizzanti sui condotti di aspirazione e pressione del turbo minore<ref>{{en}}[http://www.mulsannescorner.com/2009LMP12.pdf Mulsanne's Corner] Regolamento tecnico ACO 2009</ref>.
 
== Curiosità ==