Differenze tra le versioni di "Eric Kandel"

m
Bot: Correggo markup wiki
m (Bot: Sistemo template Portale.)
m (Bot: Correggo markup wiki)
 
Eric Richard Kandel nasce da Charlotte ed Hermann Kandel, ebrei originari dell’Ucraina che gestiscono un negozio di giocattoli nella capitale austriaca, [[Vienna]]. A nove anni, da [[Anversa]], emigra dal continente europeo per trasferirsi negli [[Stati Uniti d’America]] col fratello Ludwig in conseguenza della politica di arianizzazione voluta dal [[Terzo Reich]]. A [[Brooklyn]] – [[11 Maggio]] [[1939]] – i due ragazzi si congiungono allo zio per poi essere raggiunti dai genitori, anche loro espatriati. Sotto l’autorità del nonno, Eric R. Kandel intraprende gli studi giudaici e viene ammesso alla [[Yeshivah of Flatbush]] di [[New York]], diplomandosi nel [[1944]]; nello stesso anno, Kandel propende per l’istruzione fornita dalla [[Erasmus Hall High School]], istituzione da una forte impronta accademica e che aveva accolto un’altra futura [[Premio Nobel per la Medicina]], [[Barbara McClintock]].
I suoi interessi non sembrano ancora orientati alle discipline scientifiche, ma per quelle storiche-letterarie, ambito di ricerca nel quale avrà modo di laurearsi presso lo [[Harvard College]], sezione della più nota [[Harvard University]]. La tesi di laurea ha per titolo ''The Attitude Toward National Socialism of Three German Writers: Carl Zuckmayer, Hans Carossa, and Ernst Junger'' nella quale si riscontra la voglia del futuro scienziato di comprendere l’Europa che ha lasciato alle spalle anni prima. Benché questo argomento lo interessi particolarmente, l’amicizia che stringe con la giovane [[Anna Kris]] lo spinge ad impegnarsi in un altro settore, quello psichiatrico. Anna è la figlia di due esuli austriaci, di Marianne e del più noto [http[://en.wikipedia.org/wiki/:Ernst_Kris| Ernst Kris]], psicoanalista e collaboratore sia di [[Sigmund Freud|Sigmund]] sia di [[Anna Freud]], ed al quale si devono importanti contributi dediti alla sistemazione dell’indirizzo analitico della [[Psicologia dell'Io]]. Ernst Kris, inoltre, come il giovane Eric Kandel, proveniva da un passato di studi storici prima di dedicarsi alla psicoanalisi. I coniugi Kris incoraggiano Eric a concentrare i suoi sforzi in direzione delle discipline psichiatriche a tal punto che questi si iscrive nel [[1951]] ai corsi di chimica ed alla fine dell’anno successivo a quelli di medicina della [http[://en.wikipedia.org/wiki/:NYU_School_of_Medicine| N.Y.U. Medical School]] con l'intenzione di diventare uno psicoanalista, ma l’interesse per gli aspetti biologici inizia a prendere a poco a poco il sopravvento, anche a partire dal dibattito iniziato in quegli anni da Lawrence Kubie, Mortimer Ostow e Sydney Margolin intorno al ruolo della biologia della mente per il futuro della psicoanalisi. Sempre nello stesso periodo ha modo di entrare in contatto con il dott. Harry Grundfest, docente di zoologia e fisiologia presso la [[Columbia University]] altro convinto assertore di un più stretto rapporto fra biologia e psicoanalisi.
 
 
21 170

contributi