Differenze tra le versioni di "Accanimento terapeutico"

m (Bot: Correggo markup wiki)
 
===La Chiesa cattolica===
SecondoPer la [[Chiesa cattolica]], il porrepaziente finepuò rinunciare all'accanimento terapeutico, nonche coincideva condistinto ldall'eutanasia passiva, mala èquale semplicementeal ilcontrario riconoscimentonon deiè limitimai oggettivi della scienza e dell'esistenza umanaammessa. Per la dottrina è infatti [[peccato mortale]]Catechismo della stessaChiesa gravitàcattolica|dottrina dell'[[omicidiocattolica]] ill'eutanasia consiste infatti nel porre in atto un'azione oppure un'omissione che, da sé o intenzionalmente, provoca la morte allo scopo di porre fine al dolore; mentreè pertanto una grave violazione della Legge di Dio. Diversamente, se le terapie sono straordinarie o sproporzionate rispetto ai risultati attesi, e dunque l'esito previsto non è la guarigione, bensì un prolungamento penoso della vita, non c'è colpa od omissione ed è legittimo sospendere le cure, poiché si ha solo la rinuncia all'''accanimento terapeutico''. <ref>[http://www.vatican.va/roman_curia/pontifical_academies/acdlife/documents/rc_pa_acdlife_doc_20001209_eutanasia_it.html IL RISPETTO DELLA DIGNITÀ DEL MORENTE - Considerazioni etiche sull'eutanasia]</ref>
 
In quest'ottica è anche lecito l'uso di analgesici e sedativi per il controllo del dolore anche se ciò dovesse comportare − come effetto secondario e non desiderato − l'accorciamento della vita del paziente. <ref>[http://www.vatican.va/archive/ITA0014/__P7Y.HTM Catechismo della Chiesa cattolica − paragrafo 2279]</ref>
Le cure che d'ordinario sono dovute ad una persona ammalata invece non possono essere legittimamente interrotte, anche se la morte è imminente; per questa ragione se la morte dovesse, ad esempio, conseguire alla sospensione di idratazione e nutrizione si configurerebbe un'eutanasia per omissione. <ref>[http://www.vatican.va/roman_curia/congregations/cfaith/doc_doc_index_it.htm Congregazione per la Dottrina della Fede - 1 agosto 2007]</ref>
 
1 201

contributi